sicurezzaDLQuando il Datore di Lavoro può svolgere lui stesso i compiti di prevenzione e protezione dai rischi sul lavoro? 

 

Il Testo Unico 81/08 stabilisce dei casi specifici in cui i compiti in materia SSL, compreso Primo Soccorso e prevenzione incendi ed evacuazione, possono essere svolti direttamente dal Datore di Lavoro (DL), cioè: 

1. Aziende artigiane e industriali (1) ...... fino a 30 lavoratori 

2. Aziende agricole e zootecniche ........ fino a 30 lavoratori

3. Aziende della pesca .......................... fino a 20 lavoratori 

4. Altre aziende ..................................... fino a 200 lavoratori 

(1) Escluse le aziende industriali di cui all’art. 1 del Decreto del Presidente della Repubblica 17 maggio 1988, n. 175, e successive modifiche, soggette all’obbligo di dichiarazione o notifica ai sensi degli articoli 4 e 6 del Decreto stesso, le centrali termoelettriche, gli impianti ed i laboratori nucleari, le aziende estrattive e altre attività minerarie, le aziende per la fabbricazione ed il deposito separato di esplosivi, polveri e munizioni, le strutture di ricovero e cura sia pubbliche sia private.

Fanno eccezione

 a) le aziende industriali di cui all’articolo 2 del Decreto Legislativo 17 agosto 1999, n. 334, e successive

 modificazioni, soggette all’obbligo di notifica o rapporto, ai sensi degli articoli 6 e 8 del medesimo Decreto;

 b) le centrali termoelettriche;

 c) gli impianti ed installazioni di cui agli articoli 7, 28 e 33 del Decreto Legislativo 17 marzo 1995, n. 230, e

 successive modificazioni;

d) le aziende per la fabbricazione ed il deposito separato di esplosivi, polveri e munizioni;

e) le aziende industriali con oltre 200 lavoratori;

f) le industrie estrattive con oltre 50 lavoratori;

g) le strutture di ricovero e cura pubbliche e private con oltre 50 lavoratori.

Pertanto, in tali casi il DL non può svolgere i compiti in materia di Prevenzione e Protezione dei rischi.  

Infine, nuovi aggiornamenti della normativa pongono ulteriori limiti all’affidamento diretto di tali compiti al DL.                  

Infatti, il comma 1 bis dell’art. 34 D.lgs 81/08 precisa che solo in aziende o unità produttive  fino a 5 dipendenti  il Dl può   svolgere direttamente anche i compiti di primo soccorso, nonché di prevenzione degli incendi ed evacuazione.

Facciamo un esempio:

Domanda: Sono il datore di lavoro di un’azienda agricola con 7 dipendenti, posso assumere direttamente i compiti in materia SSL, in Primo Soccorso e in prevenzione incendi ed evacuazione?

Risposta: In  tal caso, dato che l'azienda supera i 5 dipendenti il DL non può svolgere le funzioni di Primo Soccorso e Antincendio, mentre può svolgere i compiti in materia di Prevezione e Protezione dai Rischi.

 In tal caso, deve svolgere un percorso formativo con durata in base al livello di rischio aziendale:

-BASSO 16 ore

-MEDIO 32 ore

-ALTO 48 ore

 E’ previsto un aggiornamento ogni 5 anni.

 

Contattaci Rapidamente

Rispondi alla domanda di sicurezza: Quanti occhi hanno gli esseri umani? (digita il numero)
Email:
Oggetto:
Messaggio:

Newsletter

Usa questo Form, per iscriverti alla newsletter.


Ricevi HTML?